Sigaro, PERE E VINO al Venice Cigar Club Lounge

Le pere coscia biologiche della Tenuta Cirrincione, coltivate in siccagno e maturate sotto il sole di Sicilia, immerse in un Nero d’Avola DOC e bio e le migliori foglie di tabacco del mondo, essiccate e arrotolate secondo antichi saperi, si incontrano per creare nuove suggestioni del gusto.

Dedizione, cura, tradizione, contraddistinguono questi due tipi di coltivazioni – del tabacco e delle pere coscia, “un frutto antico e ottimo” – tanto distanti geograficamente, eppure ora così vicine.

Le PERE E VINO della Tenuta Cirrincione, al Venice Cigar Club Lounge, accompagnano il piacere della fumata di un sigaro. Un’esperienza alla scoperta di storie e sapori, tenuti insieme dal carattere coinvolgente ed affascinante dei due prodotti.

Un momento di piacere e relax, meditativo:

«Il prodotto ben si sposa con il sigaro, esaltandone alcune tra le caratteristiche più eleganti. Le fumate dominicane vedono ridurre la velata nota amaricante, quelle di Honduras vedono aumentare la nota fresca. Il sigaro nicaraguense viene in parte ammorbidito nei sentori e si percepiscono maggiormente le note tostate. Infine per quanto riguarda il sigaro cubano, viene esaltata la nota di legno e la punta di cuoio. Insomma in tutti i casi esaminati è risultato evidente un generale arrotondamento del gusto, smussandone le note meno equilibrate, e rendendo la fumata nel complesso più bilanciata ed armoniosa». (@smoking_moses)

Così, il presidente del Venice Cigar Club Lounge e i soci appassionati che hanno scelto di provare con diversi sigari il nostro prodotto e che ringraziamo per i positivi feedback e per la fiducia.

#pereevino #venicecigarclub #venicecigarclub.

Condividi:

Spread the word. Share this post!

About the author

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *